epm emilia romagna

Vai ai contenuti

Menu principale:

METODOLOGIA

CORSI EPM ER 2017

I corsi si svolgeranno in più giornate in cui si alterneranno teoria e pratica, utilizzando fotografie, filmati ed esempi reali.

La terza giornata prevista per i primi quattro moduli, è stata formulata come "giornata di verifica pratica" per effettuare un confronto diretto
tra docenti e discenti sulle problematiche insorte nello studiosuccessivo dei contenuti dei moduli di formazione.

La periodicità dei moduli di teoria e' consigliabile che sia alternata, a cadenza circa mensile, alle giornate di verifica pratica delle nozioni.

Nella spesa complessiva indicata in tabella sono compresi per ogni giornata di corso i costi per il coffee break e il pranzo presso bar e ristoranti convenzionati.


E' possibile concordare scontistiche relative alla frequentazione di più corsi in base anche al numero di partecipanti iscritti dal medesimo ente o società.

Sarà applicato uno sconto del 20% sulle cifre unitarie sopra esposte a tutti i Soci SIE - Società Italiana di Ergonomia in regola con quota associativa per il 2012 ed alle strutture pubbliche (ASL, INAIL, Organizzazioni sindacali, ecc…).

E' richiesto l'accreditamento dei corsi come aggiornamento obbligatorio dei Servizi di Prevenzione e Protezione (RSPP e ASPP).

Modalità di esecuzione dei corsi e raggiungimento obiettivo

Al termine di ogni modulo, "l'attività di verifica pratica" dell'apprendimento dei partecipanti sarà improntata sullo studio di situazioni reali a scelta dei partecipanti per quanto riguarda ciascuno dei rischi affrontati nelle parti teoriche. Ogni partecipante eseguirà la valutazione/analisi/riprogettazione delle postazioni concordate utilizzando il metodo oggetto del modulo frequentato.
Le valutazioni eseguite saranno corrette dai docenti che rafforzeranno quei concetti teorici ancora non chiari, basandosi sugli errori di valutazione emersi.


UNA NOTA IMPORTANTE SULLE METODOLOGIE:

I metodi OCRA (valutazione del rischio per gli arti superiori) e NIOSH (valutazione del rischio per il rachide) si sono nel tempo profondamente rinnovati alla luce anche della nuova normativa sia italiana (D.Lgs. 81/08 e s.m.), sia comunitaria (UNI EN 1005-2-5), sia internazionale (ISO 11228-1-2-3).

In particolare l'EPM, in convenzione col Division of Applied Research and Technology (DART)- NIOSH-Cincinnati-USA, ha implementato il "nuovo metodo NIOSH semplificato" per la valutazione del rischio da movimentazione manuale dei carichi presentato in anteprima il 18 giugno 2009 a Milano ed ufficialmente alla comunità scientifica durante "The 17th Congress of the International Ergonomics Association" svoltosi ad agosto 2009 a Pechino.

Analogamente il metodo OCRA è stato ulteriormente raffinato nell'approccio in particolare ai tempi ed alla standardizzazione delle azioni tecniche.

Alla luce di queste novità sono stati aggiornati anche i software di calcolo che saranno consegnati gratuitamente ai partecipanti del corso in oggetto.

Pertanto il progetto di formazione a Voi con la presente proposto, verterà sulle novità metodologiche, applicative e normative dei metodi OCRA e NIOSH che da agosto 2009 in avanti sono stati standardizzati secondo le semplificazioni introdotte.

Nell'ambito della Movimentazione Manuale dei Carichi il D.Lgs. 81/08 (e successive modifiche) ha stabilito alcune importanti novità legate, come già anticipato, alla normativa di riferimento.
Alla luce di queste novità le metodologie applicative sono state affrontate da autorevoli Istituzioni producendo manuali applicativi, documenti e pubblicazioni.
In particolare si segnala la pubblicazione "LA MOVIMENTAZIONE MANUALE DI CARICHI - Manuale operativo per l'applicazione del DECRETO LEGISLATIVO 81/08" - Dossier Ambiente n°89/2010 dell'EPM di Milano in segno di continuità col precedente lavoro pubblicato nel 1996 "La movimentazione manuale dei carichi" - Decreto Legislativo n. 626/94 Linee Guida, Titolo V.

I corsi saranno improntati sulle novità introdotte e sulla base della pubblicazione citata.

Attestati:

Al termine di ogni Modulo sarà rilasciato un attestato personale di frequentazione del corso, firmato dalla EPM (Unità di Ricerca Ergonomia della Postura e del Movimento della Fondazione Don Carlo Gnocchi, della Fondazione Policlinico Ca' Granda Milano, della Università degli Studi di Milano), a chi avrà attivamente partecipato non solo ai corsi ma anche alle fasi di verifica pratica, producendo personalmente le analisi assegnate (le valutazioni di postazioni di lavoro sulla linea o area campione). Agli altri partecipanti verrà consegnata una certificazione di presenza.

Il completamento del percorso formativo erogato dall' EPM:

Per chi ha frequentato attivamente il percorso formativo completo (check list OCRA, Indice OCRA, movimentazione manuale dei carichi, progettazione e riprogettazione ergonomica dei posti di lavoro, e relative verifiche pratiche) è prevista, con tempi da concordare in funzione dei programmi aziendali, la discussione di un elaborato (tesina) vertente sull'attività di valutazione o riprogettazione svolta dal corsista sulla linea (o area) pilota concordata. La presentazione della tesi prevede il rilascio del "Diploma di Perfezionamento in Ergonomia dell'apparato locomotore" per la prevenzione dei disturbi muscolo-scheletrici sempre rilasciato da: Unità di Ricerca Ergonomia della Postura e del Movimento della Fondazione Don Carlo Gnocchi, della Fondazione Policlinico Ca' Granda di Milano, della Università degli Studi di Milano.

I temi delle tesine verranno discussi e assegnati dai docenti e dalla Direzione stessa.
La sessione delle tesine con il rilascio del "Diploma di Perfezionamento in Ergonomia" per la prevenzione dei disturbi muscolo-scheletrici, è prevista a giugno di ogni anno.


Materiale didattico da acquistare (disponibile durante i corsi) :

"Il metodo OCRA per l'analisi e la Prevenzione del rischio da movimenti Ripetuti" Franco Angeli Editore 2014 - €. 52,00
"La Movimentazione dei Carichi - Manuale operativo per l'applicazione del D.Lgs. 81/08" - Dossier Ambiente numero 89-2010 - €. 30,00


Materiale didattico gratuito fornito dai docenti

Materiale per esercitazioni (software e modulistica)

Torna ai contenuti | Torna al menu