epm emilia romagna

Vai ai contenuti

Menu principale:

ATTI DEL IX SEMINARIO INTERNAZIONALE
CLICCARE SUL TITOLO DELL'INTERVENTO PER SCARICARE LA PRESENTAZIONE

PRIMA GIORNATA

RELATORE

TITOLO

LO STUDIO DELLE POSTURE DEL RACHIDE E DEGLI ARTI INFERIORI

DANIELA COLOMBINI

LA VALUTAZIONE DELLE POSTURE DI LAVORO: QUANDO SERVE, CON CHE METODO. LA NUOVA PROPOSTA DELLA SCUOLA EPM IES: IL METODO TACO

MARCO TASSO

STUDIO DELLA VALUTAZIONE DEL SOVRACCARICO BIOMECCANICO DEL FISIOTERAPISTA: IL RUOLO E IL SIGNIFICATO DELLO STUDIO DELLE POSTURE

MARCO ANDRIUOLO

STUDIO DELLA VALUTAZIONE DEL SOVRACCARICO BIOMECCANICO IN EDILIZIA (RISTRUTTURAZIONE APPARTAMENTI): IL RUOLO E IL SIGNIFICATO DELLO STUDIO DELLE POSTURE

ENRICO OCCHIPINTI

METODO OCRA: I MULTIPLICATORI PER DURATE INFERIORI ALL’ORA (NELL’ANALISI MULTICOMPITI) O SUPERIORI ALLE 8 ORE. METODO NIOSH: I MOLTIPLICATORI PER TURNI DI OLTRE 8 ORE E LA MODULAZIONE PER DURATE TRA 2 E 8 ORE. IL SOLLEVAMENTO DI CARICHI A CICLO NON GIORNALIERO

SIMONE CORNALE

LAVORI DI FILATURA: UN ESEMPIO APPLICATIVO DI MANSIONI MULTICOMPITI CON TEMPI NETTI DI LAVORO RIPETITIVO NEL TURNO MOLTO BASSI

MARCO PLACCI

AGGIORNAMENTI DELLA SCHEDA DI PREMAPPATURA (ERGOCHECK) IN BASE AL TR ISO 12295

PAOLO CAMPANINI,
ALBERTO BARATTI

BENESSERE ORGANIZZATIVO E STRESS LAVORO-CORRELATO: PRESENTAZIONE DI SCHEDA SU FOGLIO DI CALCOLO IN EXCEL PER  L'INDIVIDUAZIONE E LA PRE-MAPPATURA DEI FATTORI DI RISCHIO.  

RISULTATI DI STUDI EPIDEMIOLOGICI PER LA DEFINIZIONE DELLA PREDITTIVITA’ DEGLI INDICI DI RISCHIO

NATALE BATTEVI

PRESENTAZIONE DI UNO STUDIO MULTICENTRICO, SU UN CAMPIONE DI 3402 SOGGETTI, PER LA VALIDAZIONE DEL METODO VLI-NIOSH (COMPITI VARIABILI)

BRUNO RICCI

PRIMI DATI CLINICI SU ESPOSTI A COMPITI MULTITASK A CICLO ANNUALE: LA PREDITTIVITA’ DEGLI INDICI OCRA DI RISCHIO OTTENUTE CON LE FORMULE DELLA MEDIA PONDERATA E DEL MULTITASK COMPLEX

FACILITIES  PER LA PREVENZIONE

CRISTINA MORA
GIORGIO ZECCHI

PRESENTAZIONE DELLA "BANCA DELLE SOLUZIONI ERGONOMICHE", IN RELAZIONE AL PIANO NAZIONALE DELLA PREVENZIONE E AL PRP REGIONE EMILIA ROMAGNA

PRESENTAZIONE CRISTINA MORA                  PRESENTAZIONE GIORGIO ZECCHI

LUCA CEOLIN

ESPERIENZA LUXOTTICA: VALUTAZIONE CRONOMETRICA E PREDITTIVITA’ DEL RISCHIO DA MOVIMENTI RIPETITIVI, IL CALCOLO AUTOMATICO DEI BILANCIAMENTI

LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO IN LAVORI SPECIALI

SYMONE ANTUNES MIGUEZ

IL LAVORO DEL FISIOTERAPISTA OCCUPAZIONALE IN BRASILE NELLA PREVENZIONE DEL RISCHIO DA SOVRACCARICO BIOMECCANICO

FRANCESCO PARODI

PRIMO APPROCCIO ORGANIZZATIVO DI UN PIANO DI INTERVENTO PER LO STUDIO DELLE MANSIONI DI CARICO E SCARICO NAVI NEI PORTI COMMERCIALI

KATIA NADALINI

ANALISI MULTITASK NEGLI ADDETTI AGLI SCAVI ARCHEOLOGICI

SECONDA GIORNATA

RELATORE

TITOLO

PIANI NAZIONALI  E REGIONALE DI PREVENZIONE DELLE PATOLOGIE DA SOVRACCARICO BIOMECCANICO

GIORGIO DI LEONE

PRESENTAZIONE DEL PIANO NAZIONALE SULLA GESTIONE DEL RISCHIO DA SOVRACCARICO BIOMECCANICO e DEI PIANI REGIONALE

ENRICO OCCHIPINTI

I PIANI SANITARI REGIONALI E LINEE GUIDA: A CHE PUNTO SIAMO

NATALE BATTEVI

ESPERIENZA DI AUTOVALUTAZIONE DELLE IMPRESE SUL RISCHIO DA SOVRACCARICO BIOMECCANICO DELL’ASL DI MONZA NEI PIANI MIRATI DI ASSITENZA E VIGILANZA

OLGA MENONI

IL PIANO PER LA GESTIONE DEL RISCHIO DA SOVRACCARICO BIOMECCANICO NEGLI OSPEDALI DELLA REGIONE PUGLIA

ESPERIENZE INTERNAZIONALI SULLA APPLICAZIONE DELLE NORMATIVE SUL SOVRACCARICO BIOMECCANICO

RICARDO WAGNER GARCIA

LEGISLAZIONE BRASILIANA PER LA PREVENZIONE DEL RISCHIO DA SOVRACCARICO BIOMECCANICO: LA PAROLE AL PUBBLICO MINISTERO

AQUILES HERNANDEZ

LE NORME ISO SUL SOVRACCARICO BIOMECCANICO IN CENTRO E SUD AMERICA

ORACIO ALVES

LA VALUTAZIONE SEMPLIFICATA DEL RISCHIO DA SOVRACCARICO BIOMECCANICO IN FRANCIA: NORMATIVA E APPLICAZIONE

ROBERTO CERONI

DIBATTITO FRA ESPERTI E PUBBLICO CON RAPPRESENTANTI DELLA MAGISTRATURA NAZIONALE

ESPERIENZE APPLICATIVE DEI SERVIZI PUBBLICI

MARCO BROCCOLI

IL LAVORO NELLE COOPERATIVE SOCIALI. INTERVENTO DI PREVENZIONE IN SINERGIA TRA SPSAL E ORGANISMO PARITETICO

ANGELA RUSCHIONI

ANALISI MULTITASK NEGLI ADDETTI AI MONTAGGI TEATRI PER CONCERTI ALL’APERTO

FLAVIA FRANCESCHINI

PRINCIPALI RISULTATI DELLE VERIFICHE ISPETTIVE NEL SETTORE DELLA GRANDE DISTRIBUZIONE ORGANIZZATA DEI MOBILI

ESPERIENZE APPLICATIVE SULLA RACCOLTA DEI RIFIUTI

MARCO CERBAI

STUDIO DI UNA BANCA DATI PER LA PREVALUTAZIONE DELLE ATTIVITA’ DI TRAINO E SPINTA DI CASSONETTI CARRELLATI NEL SETTORE DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI URBANI – PORTA A PORTA

RICCARDO CASADEI

LA GESTIONE DEL RISCHIO DA SOVRACCARICO BIOMECCANICO, DELL’ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E DELLE LIMITAZIONI ALLE ATTIVITA’ DI SOLLEVAMENTO NEL SETTORE DELLA RACCOLTA PORTA A PORTA DEI RIFIUTI URBANI

FORMAZIONE E CERTIFICAZIONI

MAURIZIO MARCELLI

ESPERIENZE DI FORMAZIONE DEGLI RLS NEL SETTORE METALMECCANICO

ENRICO OCCHIPINTI

LA CERTIFICAZIONE DELL’ESPERTO IN SOVRACCARICO BIOMECCANICO LAVORATIVO

DIBATTITO SULLE RELAZIONI DEL POMERIGGIO

DANIELA COLOMBINI
ENRICO OCCHIPINTI

PROSPETTIVE: IEA 2018 A FIRENZE E CONCLUSIONI

 
Torna ai contenuti | Torna al menu